I discorsi che hanno cambiato l'Italia. Da Garibaldi e Cavour a Berlusconi e Veltroni

Aboutschuster.de I discorsi che hanno cambiato l'Italia. Da Garibaldi e Cavour a Berlusconi e Veltroni Image
Siamo lieti di presentare il libro di I discorsi che hanno cambiato l'Italia. Da Garibaldi e Cavour a Berlusconi e Veltroni, scritto da none. Scaricate il libro di I discorsi che hanno cambiato l'Italia. Da Garibaldi e Cavour a Berlusconi e Veltroni in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su aboutschuster.de.

DESCRIZIONE

Vittorio Emanuele II, Garibaldi e Cavour di fronte alla costruzione dello stato unitario; l'approdo dei cattolici di Sturzo alla politica; Mussolini e l'ascesa del fascismo, l'entrata in guerra dell'Italia e la diffìcile pace; Aldo Moro, Berlinguer e il compromesso storico; Craxi e la fine della prima repubblica; Berlusconi e la sua discesa in campo; D'Alema che porta al potere gli ex comunisti: sono le tappe fondamentali della politica dell'Italia unita, tutte segnate da memorabili discorsi, spesso citati ma difficilmente reperibili. In questo volume un esperto giornalista e politologo ne raccoglie ventuno tra i più importanti offrendo al pubblico la testimonianza storica sui momenti nodali del nostro recente e recentissimo passato.

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
I discorsi che hanno cambiato l'Italia. Da Garibaldi e Cavour a Berlusconi e Veltroni.pdf
ISBN
9788804579830
DIMENSIONE
4,37 MB
SCARICARE
LEGGI ONLINE
Siamo lieti di presentare il libro di I discorsi che hanno cambiato l'Italia. Da Garibaldi e Cavour a Berlusconi e Veltroni, scritto da none. Scaricate il libro di I discorsi che hanno cambiato l'Italia. Da Garibaldi e Cavour a Berlusconi e Veltroni in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su aboutschuster.de.
luglio | 2008 | Storia 2.0
Libri, libri, libriConsigliamo qualche lettura per coloro che, come noi, amano la retorica e la linguistica. AA.VV. (2008), Dizionario di retorica e stilistica,
Biografia
Le frasi celebri nella storia d'Italia. Da Vittorio Emanuele II a Silvio Berlusconi: "Bixio, qui si fa l'Italia o si muore!" disse Garibaldi al suo generale che proponeva la ritirata durante la difficile battaglia di Calafatimi. Così almeno riportano molti manuali di storia. In realtà, quella frase non fu mai pronunciata.

LIBRI CORRELATI

Bertold Brecht. La vita, l'opera, i tempi.pdf

L' ombra del campione.pdf

Passi importanti. Heartland.pdf

Il borgo.pdf

Una nuova strada. Carlo Maria Martini, gli Esercizi e la Parola.pdf

Le ali del bruco.pdf

Musica nei nidi d'infanzia. Progetti ed esperienze. Con DVD.pdf

Storia della filosofia antica.pdf

Bebè. Lo straordinario segreto della vita.pdf

Orfeo. Variazioni sul mito.pdf