Ho avuto fame

Aboutschuster.de Ho avuto fame Image
Siamo lieti di presentare il libro di Ho avuto fame, scritto da none. Scaricate il libro di Ho avuto fame in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su aboutschuster.de.

DESCRIZIONE

Don Virginio Colmegna sceglie un brano molto noto del Vangelo di Matteo per proporre una riflessione a coloro che non vogliono cedere a paura e indifferenza, che non si rassegnano a pagare con l'isolamento la ricerca di sicurezza. Si rivolge a credenti e non credenti attraverso un testo che, secondo il fondatore della Casa della Carità, risulta forse più immediatamente comprensibile non a chi si dice troppo facilmente cristiano, ma piuttosto a chi sa mettersi alla ricerca del senso del vivere e desidera incontri appaganti. Dare da mangiare a chi ha fame e da bere a chi ha sete, essere ospitali con lo straniero, vestire chi non ha da coprirsi, visitare i malati e i carcerati sono sei passi di un percorso intenso nel quale incontriamo l'altro, con la sua singolarità e i suoi bisogni, ma anche noi stessi, con la nostra fame di affetti e di significati. Un cammino che esige l'abbandono del pietismo e illumina il rapporto dialettico fra carità e giustizia. Che ci chiede di deporre il pregiudizio e non irrigidire i confini per scoprire la bellezza della reciprocità e dell'amore gratuito.

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Ho avuto fame.pdf
ISBN
9788820045319
DIMENSIONE
2,74 MB
SCARICARE
LEGGI ONLINE
Siamo lieti di presentare il libro di Ho avuto fame, scritto da none. Scaricate il libro di Ho avuto fame in formato PDF o in qualsiasi altro formato possibile su aboutschuster.de.
Come Smettere Velocemente di Avere Fame: 10 Passaggi
L'Associazione Onlus HO AVUTO SETE svolge attività di cooperazione e sviluppo volte al miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni dei paesi in via di sviluppo e delle popolazioni che si trovino in condizioni di difficoltà.
Ho sempre avuto fame di affetto... - Haruki Murakami ...
Ho sempre avuto fame di affetto, io. E mi sarebbe bastato riceverne a piene mani anche solo una volta. Abbastanza da dire: grazie, sono piena, più di così non ce la faccio. Sarebbe bastato una volta, una sola unica volta. Haruki Murakami. Leggi un'altra Frase Scopri Tutti gli Argomenti.

LIBRI CORRELATI

Racconti. Serie aperta.pdf

Salam e i bambini che volevano giocare. Ediz. a colori.pdf

Io sono Dragon Ball. Vol. 1.pdf

Il modello kleiniano nella clinica.pdf

Il drago in Cina. Storia straordinaria di un'icona.pdf

Il riso e il sati. Oriente e Occidente tra razionalità e misticismo.pdf

Percorsi prosociali per iperattività, deficit di attenzione e disturbi della condotta. Il trattamento multilivello.pdf

Il futuro dell'omeopatia.pdf

Besame mucho. Diario di un anno abbastanza crudele.pdf

Le origini della psicologia italiana. Scienza e psicologia sperimentale tra '800 e '900.pdf