Il male: sconfitta di Dio? Riflessioni sulla sofferenza

Aboutschuster.de Il male: sconfitta di Dio? Riflessioni sulla sofferenza Image
Leggi il libro di Il male: sconfitta di Dio? Riflessioni sulla sofferenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Il male: sconfitta di Dio? Riflessioni sulla sofferenza in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su aboutschuster.de.

DESCRIZIONE

La sofferenza e il male sono "i capi di accusa" più frequenti contro Dio. Da sempre, da quando l'uomo indaga sul perché del dolore, soprattutto del dolore innocente. Così alcuni perdono la fede perché il mondo è pieno di mali, mentre altri, per gli stessi motivi, tolgono al Dio biblico la sua onnipotenza. Ma davvero non c'è una terza soluzione? - si chiede l'autore di questo libro, teologo - Può il Dio di Giobbe, il Dio di Gesù Cristo mantenere intatte le caratteristiche che la Rivelazione e la Tradizione gli hanno sempre riconosciuto, se l'onnipotenza non è assoluta perché è incapace di oltrepassare il muro dell'impossibile e dell'assurdo?... Alla ricerca di risposte, ne scaturisce un ragionamento serrato e incalzante che affronta con il coraggio e il linguaggio della modernità questioni quali la presenza nel mondo del male morale e naturale, la missione dell'uomo nell'universo, l'evoluzione del cosmo, il "valore redentivo" della sofferenza, l'onnipotenza di Dio e la sua capacità di soffrire. Questioni vertiginose e alla fine, inevitabilmente, destinate a rimanere aperte. Ma tutte esplorate alla luce della certezza che "Dio è amore" proclamata dalla prima Lettera di Giovanni.

INFORMAZIONE
NOME DEL FILE
Il male: sconfitta di Dio? Riflessioni sulla sofferenza.pdf
ISBN
9788801065602
DIMENSIONE
3,93 MB
SCARICARE
LEGGI ONLINE
Leggi il libro di Il male: sconfitta di Dio? Riflessioni sulla sofferenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Il male: sconfitta di Dio? Riflessioni sulla sofferenza in formato PDF sul tuo smartphone. E molto altro ancora su aboutschuster.de.
La guerra, sconfitta di Dio | news-24.it
Di fronte a questi drammi, la ragione umana non può fare a meno d'interrogarsi: perché il male, perché la sofferenza? Se esiste un Dio buono e onnipotente, perché non interviene? Dov'era Dio ad Auschwitz? Il dramma del male, in particolare della sofferenza degli innocenti, è un problema antico quanto l'uomo.
DON ANTONIO GERON: Dio e la sofferenza.Jürgen Moltmann ...
La concezione hegeliana della sofferenza. Nella metafisica di Hegel, fondata sulla dialettica di essere e non-essere, il male, la distruzione, la sofferenza, la "negazione", come egli dice, hanno una funzione essenziale, logica e necessaria, nella costituzione della stessa realtà ed anzi in Dio stesso.

LIBRI CORRELATI

Come disegnare vampiri con semplici passaggi.pdf

Patria senza padri. Psicopatologia della politica italiana.pdf

La tana di Zodor.pdf

Guarda chi c'è? Ediz. a colori.pdf

Critica della ragion pratica e altri scritti morali.pdf

Ferro batte ferro.pdf

Analisi transazionale. Psicoterapia della persona e delle relazioni.pdf

Educazione e formazione Filosofia e teoria dell'educazione.pdf

Il ragazzo dei mondi infiniti.pdf

I giorni chiari.pdf

Legge sedici. Note a margine. Architettura, arte pubblica, paesaggio.pdf

Lucilla Scintilla contro i banditi delle foglie secche. Ediz. illustrata.pdf

Migliora l'autostima con la PNL.pdf

Mi piace! La ricerca del consenso ai tempi di Facebook.pdf

Bolt. Un eroe a quattro zampe. Ediz. illustrata.pdf

Spazi della patologia, patologia degli spazi.pdf

Postporno. Corpi liberi di sperimentare per sovvertire gli immaginari sessuali.pdf